Orto Botanico di Amsterdam

Orto Botanico di Amsterdam

Creato nel 1638, l'Hortus Botanicus (Orto Botanico) di Amsterdam è uno dei giardini botanici più antichi d'Europa.

In questo giardino si raccolsero, durante vari secoli, più di mille piante esotiche, che servirono come base per gli studi medici di tutto il mondo.

Come curiosità: nell'Orto Botanico si coltivò la prima pianta di caffè d'Europa!

La visita

Anche se non è troppo grande, nell'Orto Botanico potete visitare varie serre, con differenti climi. In pochi minuti, potete passare dall'umida sezione tropicale a un clima completamente desertico.

La star dell'Orto Botanico è la palma, presente in differenti tipologie.

La nostra opinione

A meno che siate degli specialisti in materia, pensiamo che l'Orto Botanico sia una visita che si può anche evitare. Ci sono tanti altri luoghi da vedere ad Amsterdam ed il tempo non è mai troppo!

Se viaggiate con bambini, potete approfittare per visitare l'orto e anche lo Zoo Artis. Entrambi i luoghi si trovano a poca distanza l'uno dall'altro nel quartiere Plantage.

Orario

Tutti i giorni, dalle 10:00 alle 17:00.
A luglio e ad agosto, la domenica chiude alle 19:00.

Prezzo

Adulti: 9,50€.
Studenti e maggiori di 65 anni: 5€.
I Amsterdam Card: Ingresso gratuito.

Trasporto

Tram: Mr. Visserplein, linee 9 e 14.