Museo Rembrandt

Museo Rembrandt

La Casa Museo di Rembrandt è il luogo dove visse, dipinse e stupì i suoi contemporanei uno degli artisti più importanti di tutti i tempi: Rembrandt Harmenszoon van Rijn.

 

Un viaggio nel tempo nella Casa di Rembrandt

Maestro della pittura, del disegno e dell'incisione, Rembrandt comprò la sua casa nel 1639, quando era un artista ormai famoso. Nel 1656, diede bancarotta per i suoi debiti e tutti gli oggetti di valore della casa furono venduti all'asta.

Oggi  la Casa di Rembrandt è completamente ristrutturata, mostrando l'aspetto che aveva nel XVII secolo, con i mobili e le pareti decorate con quadri d'altri artisti dell'epoca.

La parte più importante della casa è la sala dove Rembrandt dipinse i suoi capolavori. Si possono visitare anche la cucina, alcune stanze una sala, con gli oggetti utilizzati come modelli dall'artista e dai suoi alunni, come figure in gesso, strani animali e lumache.

Rembrandt e la sua "Ronda della notte"

Spesso si incolpa una delle opere più importanti di Rembrandt, "Ronda della Notte", del passaggio dalla ricchezza alla povertà del maestro. Tutta la sua fortuna svanì, come per magia, quando dipinse questo quadro, completamente differente rispetto alle opere precedenti di Rembrandt, indubbiamente più sobrie.

Attualmente "Ronda della notte" è esposta nel Rijksmuseum.

Da non perdere!

La Casa Museo di Rembrandt è una visita molto interessante e da raccomandare. Il prezzo del biglietto include un'eccellente audioguida in italiano, con cui potrete scoprire dei dati interessanti sulla casa.

Se ti è sembrata interessante la Casa di Anna Frank, non puoi perderti il Museo Rembrandt!

Orario

Tutti i giorni: dalle ore 10:00 alle 18:00.

Prezzo

Adulti: 13€.
Studenti: 10€.
Bambini dai 6 ai 17 anni: 4€.
Minori di 6 anni: ingresso gratuito.

Trasporto

Tram: Mr Visserplein, linee 9 e 14.