Hotel
  1. Fecha de llegada
  2. Fecha de salida
Alquiler de coches
Hoteles con Encanto
Voli economici

Curiosità su Amsterdam

Amsterdam è una città unica. Nella vostra visita osserverete degli elementi originali, che cattureranno la vostra attenzione, e sarà interessante scoprirne il significato.

Le case inclinate e i loro ganci

Ganci delle case
Un gancio in ogni casa, ma perché?

Per l'alto costo del suolo di Amsterdam, le case si costruiscono con una forma stretta e allargata. Per le sue ripide e piccole strade è praticamente impossibile far passare dei grandi oggetti o mobili. 

Per ovviare questo problema, nella parte superiore delle case s'installarono dei ganci, sui quali si fissano delle carrucole, per poter sollevare i mobili e introdurli nelle case. 

Per agevolare questo processo, le case furono costruite leggermente inclinate in avanti, como se stessero per cadere.

Dovete solo guardare in alto, per osservare lo strano gancio che si trova su ognuna delle case di Amsterdam.

Le tre ics (XXX)

Simbolo XXX Amsterdam
Le tre X, il simbolo di Amsterdam

Iniziando dalla bandiera di Amsterdam, da qualsiasi parte si guarda si trovano queste tre ics. Il loro significato è difficile da spiegare e neanche gli olandesi sono unanimamente d'accordo sull'origine di questa sigla. 

Una delle teorie è che Sant'Andrea, uno degli apostoli e patrono di Amsterdam, morì su una croce con forma di ics.

Secondo altre versioni più romantiche, si dice che le tre ics reppresentano il valore, la determinazione e la misericordia, ovvero le tre parole con cui la Regina Guillermina descrisse la città.

L'ultima e non meno importante è la versione secondo la quale le tre ics rappresentano i disastri che hanno colpito la città nel corso della sua storia, ovvero gli incendi, le inondazioni e la peste.

Gli hofjes

Begijnhof
Begijnhof

Ad Amsterdam da sempre vi è una grande solidarietà verso i più bisognosi. Questa responsabilità ricadeva nel Medioevo sulla chiesa e nel XIV secolo sul comune, che distribuiva del cibo e gestiva dei centri d'accoglienza. 

Nel XVII secolo, molti commercianti facoltosi crearono dei centri per i più bisognosi: gli hofjes.

Uno degli hofjes più famosi e con il migliore stato di conservazione, che si può visitare ad Amsterdam, è Begijnhof.

Potrete visitare gli straordinari cortili con giardini di alcuni hofjes, come quello di Zon e di Star. Si trovano vicino l'uno all'altro, nella via Prinsengracht, non distanti dalla Casa di Anna Frank.