Oggi l’1% dei tuoi acquisti sarà donato alla lotta contro il cancro
Begijnhof

A pochi passi dalla vivace Piazza Spui, troverete un angolo di pace e tranquillità: Begijnhof.

Begijnhof è un complesso di case eleganti, creato nel 1346, per accogliere i membri femminili di un'associazione religiosa, indipendente dalla gerarchia della Chiesa: le beghine.

Gli edifici di Begijnhof hanno una propria storia:

La casa più antica di Amsterdam

Al civico 34 di Begijnhof potrete vedere la casa più antica di Amsterdam, costruita all'inizio del XVI secolo, una delle due uniche case che, in città, ancora conservano una struttura in legno nella loro facciata.

Le case in legno furono proibite ad Amsterdam nel 1521, per le alte probabilità d'incendio.

Engelse Kerk

Difronte alle loro case, le beghine frequentavano la Engelse Kerk, una chiesa del XV secolo. Dopo la Riforma, questa chiesa fu confiscata e, nel 1665, furono unite fra di loro due case, per costruire la Cappella di Begijnhof.

La Cappella di Begijnhof divenne la prima chiesa clandestina della città.

Da raccomadare

Per conoscere Amsterdam, bisogna percorrere i suoi quartieri e le zone più importanti. Fra queste zone, bisogna visitare la Piazza Spui e fare una breve fermata a Begijnhof.

Merita la pena vedere la casa più antica di Amsterdam e visitare la chiesa clandestina, che, dall'esterno, sembrano due case normali.

Orario

Da lunedì a venerdì: dalle 9:00 alle 17:00.

Prezzo

Ingresso gratuito.

Trasporto

Tram: Spui, linee 1, 2 e 5.